Le attività

Attività di cucina: favorisce la manualità e l’organizzazione, nonchè la capacità di seguire determinati procedimenti per realizzare ricette e pietanze.

 

Attività di spesa: viene svolta due volte la settimana a piccoli gruppi e permette la crescita dell’autonomia personale e l’integrazione sociale. Negli anni è stato possibile creare una collaborazione con il personale della Coop che favorisce in ogni modo la buona riuscita dell’attività.

 

Laboratorio di attività manuali: volto ad accrescere le abilità manuali, la realizzazione di un prodotto attraverso varie fasi di lavorazione.  La produzione di piccoli oggetti gratifica i partecipanti all’attività e contribuisce ad accrescere le loro abilità e la loro autostima.

 

Cooperativa: alcuni dei disabili della comunità frequentano, una volta la settimana, la Cooperativa La Finestra di Malnate svolgendo lavori di assemblaggio. Il rispetto di regole dettate da un ambiente lavorativo, l’incentivo alla produzione ed alla precisione degli oggetti realizzati sono valori di cui i partecipanti sono pienamente consapevoli. Per distinguere questa attività dalle altre attività manuali svolte in comunità, essi percepiscono una piccola somma di denaro che utilizzano per acquisti personali.

 

Attività di fiaba: svolta da tutto il gruppo  degli ospiti con il supporto di Elena, una volontaria.  L’attività ha  obiettivi sia di tipo cognitivo, di potenziamento del linguaggio che espressivo di vissuti. E’ un momento comunitario importante che favorisce la comunicazione e la partecipazione.

Periodicamente il gruppo  partecipa a spettacoli di burattini ed ai laboratori ad essi collegati.

 

Attività espressive: in questa attività vengono utilizzati diversi materiali che permettono alle perone disabili coinvolte di esplorare tecniche diverse e di implementare le proprie abilità. Permettono di affinare il gusto estetico ed il piacere di lavorare insieme.

Nell’ambito delle attività espressive vengono proposte  visite a mostre, musei e  partecipazione ad eventi. L’obiettivo è volto ad affinare le capacità individuali, le conoscenze di tecniche e materiali, oltre all’attivazione di un dibattito interno al gruppo partecipante ed un confronto di modalità operative.

 

Igiene personale e riordino: momento importante nella vita quotidiana di ciascuno, volti alla cura della propria persona e del proprio spazio.

 

Ippoterapia: attraverso il contatto e la cura del cavallo incentivare l’autonomia, la capacità di decisione e l’autostima

 

Attività motoria: le finalità sono quelle di mantenere e potenziare le capacità motorie al fine sia di garantire alle persone con disabilità la padronanza del proprio corpo nella vita di tutti i giorni, sia di divertirsi attraverso i giochi di movimento all’interno del gruppo.

Attualmente l’attività motoria viene effettuata preso la palestra Cocoon di Varese, con la conduzione, insieme agli educatori, di un esperto. Oltre all’attività motoria in palestra viene svolta una attività di “schema corporeo” all’interno della comunità. E’ rivolta a tutti gli ospiti ed ha per obiettivo il potenziamento della consapevolezza di sé ed il miglioramento dell’uso del proprio corpo e delle proprie capacità.

 

Piscina: l’attività viene svolta presso le strutture presenti sul territorio una volta alla settimana per alcuni ospiti.

 

Attività di teatro: abbiamo avviato il progetto “Un viaggio in teatro” con Andrea Gosetti di INTRECCI TEATRALI. L’attività viene svolta una volta alla settimana in Comunità, vede coinvolti tutti gli ospiti. Attraverso l’uso di maschere e giochi di finzione gli ospiti possono sperimentarsi in vari ruoli. E’ uno strumento estremamente espressivo che lascia ampio spazio alla sperimentazione e creatività individuale.

A conclusione del percorso è stato organizzato uno spettacolo presso la comunità che ha coinvolto amici e volontari.